Seguici su Facebook

I MOLTEPLICI USI DEL TRUCCO MINERALE

Le nostre polveri minerali possono essere applicate tal quale, in polvere; oppure essere inumidite con pochissima acqua o mischiate ad una crema per realizzare un fondotinta o un ombretto fluido. Tutte le polveri possono essere mischiate fra di loro, secondo la tua fantasia, per creare le sfumature che desideri. E possono essere aggiunte al rossetto o allo smalto.
Il trucco minerale deve essere applicato con appositi pennelli.

COME SCEGLIERE IL FONDOTINTA MINERALE

Scegli il fondotinta perfetto per te

La scelta del fondotinta è fondamentale per un trucco perfetto. Dobbiamo ottenere un colorito uniforme nascondendo difetti e imperfezioni ma l’effetto deve essere naturale, vicino al colore dell’incarnato.

Per la scelta del fondotinta è importante conoscere il tono e il sottotono della nostra pelle: sono due cose diverse, che devono essere valutate congiuntamente.

Il tono è l’intensità del colore della nostra carnagione che può essere chiaro, medio, scuro; cambia con la stagione (ci abbronziamo), con la nostra salute, con l’età.

Il sottotono è la tonalità di base del colore della nostra pelle e rimane sempre lo stesso.

Il sottotono della nostra pelle può essere:

freddo - cool (colore sottotono rosa )

Generalmente le donne con capelli chiari, la carnagione chiara che si scotta facilmente al sole ed arrossisce facilmente tendono ad avere un sottotono freddo e quindi di colore rosa.

caldo - warm (colore sottotono giallo/dorato)

Il sottotono caldo, colore giallo/dorato, appartiene generalmente alle donne more con pelle scura che hanno un incarnato beige spesso olivastro.

neutro-neutral (colore sottotono neutro)

Il sottotono neutro è una via di mezzo tra i due precedenti, generalmente appartiene alle donne con capelli castani. Tra le pelli con sottotono neutro può esserci una leggera prevalenza del sottotono rosa o del sottotono giallo/dorato.

Per capire se il nostro sottotono è di base rosa o giallo può essere utile osservare le vene del polso: se queste tendono al verde il sottotono è caldo, di base giallo/dorato; se invece tendono al blu il sottotono e freddo, di base rosa.
Un altro test è anche valutare la tendenza ai rossori con gli sbalzi di temperatura. Chi si arrossa facilmente ha un sottotono rosato.

QUI trovi la tabella colori dei fondotinta, con toni e sottotoni. Ti aiuterà nella scelta.

COME APPLICARE IL FONDOTINTA MINERALE

Step 1

Qualsiasi make up rende meglio se la pelle è ben pulita e idratata. Lavare il viso e idratare la pelle con una crema idratante. Attendere il tempo necessario perché la crema sia assorbita. Se avete la pelle tendente al grasso, usate un primer viso.

Step 2

Usate un pennello kabuki di buona qualità, o un pennello apposito per fondotinta minerale in polvere. E’ un pennello a sezione circolare con le setole più dense del normale, e consente di ottenere una stesura migliore e una coprenza maggiore. Un kabuki flat (con le setole piatte, non a cupola) andrà benissimo. Aprire il rotating sifter della jar e versare un piccolo quantitativo di fondotinta in polvere sul tappo della jar stessa. Intingere il pennello nel fondotinta; eventualmente scuoterlo leggermente per eliminare la polvere in eccesso. Applicate con tocco leggero e movimenti rotatori una piccola quantità di polvere sul viso, partendo dalla fronte. Se volete ottenere una applicazione perfetta datevi questo schema: applicare il fondotinta prima da un lato eppoi dall’altro lato della faccia, prelevando sempre piccole quantità di polvere dal tappo della jar. Evitate di applicare troppa polvere a ciascun passaggio. Se volete ottenere un effetto più coprente, ripassate una seconda volta piccoli quantitativi di fondotinta sulla pelle.

Step 3 eventuale

Le finish powder prolungano la durata del fondotinta, e inoltre ti aiutano a dare l’effetto finale che desideri: opaco, semiopaco, luminoso.

Usare il fondotinta minerale come correttore

Il fondotinta minerale FinisTerre può essere usato anche come correttore, per nascondere macchie e rossori della pelle. Prelevare piccoli quantitativi di fondotinta ed applicarlo a strati con un pennello di piccole dimensioni nell’area da trattare. Apporre in successivi strati fino al raggiungimento della copertura sufficiente.

COME APPLICARE CIPRIA E ILLUMINANTE

Dopo aver applicato fondotinta e blush, si prelevi una piccola quantità di finish powder versandola sul tappo della jar. Con l’apposito pennello per cipria, morbido e a testa larga, stendere un velo leggerissimo di cipria o illuminante sul volto.

COME APPLICARE L’OMBRETTO MINERALE

E’ consigliabile applicare sulla palpebra un primer, un fondotinta o un correttore fluido prima di mettere l’ombretto. In questo modo si evita lo svolazzamento di polvere durante l’applicazione e si rende il colore dell’ombretto più intenso e duraturo.

Sollevare la chiusura dell’erogatore e versare un piccolo quantitativo di ombretto nel coperchio della jar. Prelevare quindi poca polvere con un pennello da ombretto, sbattendo leggermente sul bordo del tappo per eliminare la polvere in eccesso. Applicare sulla palpebra picchiettando.

L’ombretto minerale può essere applicato anche bagnato inumidendo il pennello e unendo una piccola quantità di polvere. A seconda della tecnica impiegata ( con o senza primer ; applicazione bagnata ) cambieranno intensità colore e luminosità dell’ombretto. L’applicazione bagnata renderà l’ombretto particolarmente intenso esalterà i riflessi metallici e risulterà molto più coprente.

Usare l’ombretto minerale per fare l’ eyeliner

Con la medesima tecnica dell’ombretto bagnato, ma usando un pennello da eyeliner, tracciare una riga sottile all’attaccatura delle ciglia. Con gli ombretti della vostra collezione potrete così ottenere numerose nuances di eyeliner.